Navigazione: Vai all'inizio del testo (salta il menu di navigazione), Vai alla ricerca, Vai alla selezione lingua, Via ai link importanti, Vai alle informazioni aggiuntive (salta il contenuto) Vai al menu di navigazione principale,

A A A

Campagna contro il skimming

campagna stop skimming

Negli ultimi tempi in Svizzera i casi di skimming sono sensibilmente aumentati. Lo skimming è quella frode per cui dei truffatori si procurano illegalmente i dati delle carte di conto, di debito o di credito delle loro vittime per poi prelevare denaro dal loro conto.

Da questi prelevamenti illeciti di contante ci si può difendere adottando delle semplici precauzioni. In questo sito troverete dei consigli utili su come usare la vostra carta in modo sicuro e altre informazioni sullo skimming.

«Stop skimming»: una campagna della polizia

Scaricamento

La sita della campagna «Stop skimming»

Le 5 regole
Regola N°1: Non farsi aiutare da nessuno.
Regola N°2: Digitare il PIN al riparo da occhi indiscreti.
Regola N°3: Non portare mai con sé il codice PIN.
Regola N°4: Pretendere sempre il rispetto della propria privacy.
Regola N°5: Segnalare ogni cosa sospetta.
Custodite gelosamente il vostro PIN
Il PIN è segreto e in nessun caso dovete rivelarlo a terzi, nemmeno agli impiegati della vostra banca o a rappresentanti delle forze dell’ordine. Inoltre, non deve essere conservato insieme alla carta né tanto meno trascritto sulla stessa. Non digitate mai il PIN per azionare un sistema d’accesso.

È bene che il codice PIN non sia mai composto da una combinazione numerica facilmente intuibile come la vostra data di nascita, la targa della vostra auto ecc. Il PIN va sempre imparato a memoria. A tale scopo, può essere utile ricorrere a un espediente mnemonico come quello di ordinare le cifre in base a un determinato schema, a un’operazione aritmetica o a una storiella (esempio di storiella per il PIN 597121: impiego 5 minuti per andare alla stazione del tram n. 9 e altri 7 minuti per arrivare alla mia fermata dove si trova 1 bancarella di kebab in cui lavorano 2 venditori e 1 padrone).
Digitate il PIN al riparo da occhi indiscreti
Quando siete a un distributore automatico digitate sempre il PIN al riparo da occhi indiscreti. Con la mano libera o con il portafogli coprite i movimenti della mano con cui state digitando il codice. Non lasciate che nessuno vi spii mentre eseguite questa operazione.
Non fatevi distrarre
Mentre prelevate contante, pagate o vi fate rilasciare un biglietto non lasciatevi distrarre per nessun motivo. Se qualcuno vi si avvicina troppo, pregatelo di allontanarsi. Non lasciatevi coinvolgere in una conversazione e se, ad esempio, la vostra carta resta incastrata nella fessura del Bancomat, non accettate l’aiuto di nessuno, che sia una persona conosciuta o meno.
Seguite l’istinto
Al distributore automatico, seguite il vostro istinto: se un distributore automatico vi sembra sospetto, se non vi sentite a vostro agio perché nei paraggi si aggirano personaggi loschi, se qualcuno vi rivolge la parola o vi si avvicina troppo, interrompete immediatamente l’operazione che state effettuando e cercatevi un altro sportello automatico.
Non date a nessuno la vostra carta
Non date mai a nessuno la vostra carta: né a chi si offre di aiutarvi né a chi si presenta come un addetto all’assistenza tecnica. A un truffatore bastano pochi istanti per sostituire la vostra carta senza che nemmeno ve ne accorgiate.
Bloccate la carta
Se sospettate un abuso, fate immediatamente bloccare la carta. Lo stesso dicasi in caso di furto, smarrimento o incastramento della carta allo sportello automatico. Qui trovate maggiori informazioni.
Fate presenti eventuali sospetti
Se sospettate che un apparecchio sia stato manomesso, avvisate immediatamente il gestore del distributore automatico. In orario di chiusura potete rivolgervi alla polizia chiamando il numero d’emergenza 117. Aiuterete a minimizzare eventuali danni.
Controllate i movimenti del vostro conto
Verificate regolarmente il vostro estratto conto e se notate qualcosa di strano chiamate immediatamente il vostro istituto finanziario.

Newsblog

Downloads

Indirizzi



Abonnamenti

Twitter

Facebook


Indirizzi

Top 10 FAQ

Top 10 Downloads