Navigazione: Vai all'inizio del testo (salta il menu di navigazione), Vai alla ricerca, Vai alla selezione lingua, Via ai link importanti, Vai alle informazioni aggiuntive (salta il contenuto) Vai al menu di navigazione principale,

A A A

Prevenzione Svizzera della Criminalità – Chi siamo?

La Conferenza dei capi dei dipartimenti di giustizia e polizia (CCDGP) è garante della Prevenzione Svizzera della Criminalità (PSC). E’ composta da una commissione, da un centro specialistico con sede a Berna alla Casa dei Cantoni, da una commissione di progetto, da una commissione di esperti e da una commissione responsabile della campagna.

La Conferenza dei capi dei dipartimenti di giustizia e polizia (CCDGP) ha il compito importante di prevenire i crimini.

Secondo la sua linea guida, la PSC è impegnata nella prevenzione per tutelare l’intera società. La responsabilità viene condivisa insieme alla polizia, alle sfere politiche, ad altri enti statali, agli uffici federali, alle istituzioni non statali e al mondo dell’economia e dei mass media. La prevenzione criminale è un’azione comune, risultante dagli sforzi profusi dallo Stato e dai privati, nonché dalle sfere politiche della Confederazione: comuni, cantoni e confederazione.

Obiettivi
La PSC:
  • funge da piattaforma nazionale per tutti gli interessi della prevenzione criminale della Svizzera
  • è un centro competente di fondamentale importanza per un attuale lavoro di prevenzione
  • sviluppa e forma in partneriato campagne nazionali per la prevenzione criminale.
Compiti
La PSC svolge le seguenti funzioni:
  • sviluppa grosse campagne tematiche: la PSC promuove grosse campagne tematiche periodicamente per conto della conferenza dei capi dei dipartimenti di giustizia e polizia (CCDGP)
  • sviluppa materiali e progetti di prevenzione: la PSC elabora materiali e progetti sulla prevenzione da parte della polizia in collaborazione con le organizzazioni di polizia e/o i funzionari responsabili della prevenzione
  • crea una rete di forze di polizia e di collaboratori
  • archivio: la PSC raccoglie tutti i testi sulla prevenzione criminale in Svizzera e li rende accessibili ai collaboratori
  • consulenza: la PSC offre consulenza ai funzionari di polizia ed escogita con essi materiali e progetti di prevenzione
  • formazione: nel contesto della formazione dei corpi di polizia coordinati, alla PSC compete fornire assistenza tecnica per una prevenzione generale e poliziesca. Sviluppa delle offerte di formazione, nonché collabora con corsi e tutorial esterni, nel contesto delle proprie campagne e dei propri progetti
  • collaborazione con licei e università: la PSC promuove la collaborazione con licei ed università che si occupano dello sviluppo della prevenzione.
Consigli d'amministrazione
Commissione di direzione
La commissione è l'organo guida dell'USPC, approva la programmazione annuale, le idee delle campagne e controlla la direzione. I membri attuali della commissione sono:


Isaac Reber, Presidente della Prevenzione Svizzera della Criminalità
Capo del Dipartimento di sicurezza del Cantone di Basilea Campagna









  • Consigliere di Stato Dr. Andrea Bettiga, capo del Dipartimento di sicurezza e giustizia del Cantone di Glarona
  • Consigliera di Stato Maya Büchi-Kaiser, directrice del Dipartimento di sicurezza e giustizia del Cantone di Obvaldo
  • Consigliere di Stato Fredy Fässler, capo del Dipartimento di sicurezza e giustizia del Cantone di San Gallo
  • Consigliere di Stato Erwin Jutzet, capo del Dipartimento di sicurezza e giustizia del Cantone di Friburgo
  • Dr. Adrian Lobsiger, direttore supplente dell'Ufficio federale di polizia (fedpol)
  • Robert Steiner, capo della Polizia giudiziaria del Cantone del Vallese (rappresentante della commissione di progetto)
  • Martin Boess, Direttore della PSC
  • Chantal Billaud, Vicedirettrice della PSC

Commissione di progetto
La Commissione di progetto analizza la situazione relativa alla criminalità e sottopone alla Commissione direttiva proposte in merito ai temi da trattare nelle campagne, oltre a esprimere a quest’ultima il proprio parere sulle campagne prima che queste siano trasmesse alla CCDGP. I membri attuali della commissione di progetto sono:

  • Presidenza: Isaac Reber, Presidente della Prevenzione Svizzera della Criminalità, Capo del Dipartimento di sicurezza del Cantone di Basilea Campagna
  • Urs Bartenschlager, capo della Polizia giudiziaria del Cantone di Soletta
  • Luca Bieri, capo di stato maggiore della Polizia cantonale del Ticino
  • Jean-Pierre Boesch, vicedirettore dell'Istituto svizzero di polizia, Neuchâtel
  • Markus Denzler, comandante della Polizia cantonale di Glarona
  • Stephan Grieder, capo della Polizia giudiziaria del Cantone di Svitto
  • Roland Hübner, capo della Polizia giudiziaria del Cantone di Appenzello Interno
  • Stefan Küchler, comandante della Polizia cantonale di Obvaldo
  • Michael Leupold, comandante della Polizia cantonale di Argovia
  • Robert Steiner, capo della Polizia giudiziaria del Cantone del Vallese
  • Christian Varone, comandante della Polizia cantonale del Vallese
  • Sven Zimmerlin, comandante della Polizia comunale di Winterthur
  • Rudolf Flury, capo della Polizia giudiziaria federale a.i., Ufficio federale di polizia (fedpol)

Commissione d'esperti
La commissione d'esperti elabora assieme alla direzione piccoli progetti e materiale informativo a sostegno della prevenzione della criminalità nei cantoni, analizzando le attività di questi ultimi. I membri attuali della commissione d'esperti sono:

  • Presidenza: Boess, Martin, Direttore della PSC
  • Gabriela Affeltranger, Prevenzione della criminalità, polizia di Città di Zurigo
  • Urs Bartenschlager, capo della Polizia giudiziaria del Cantone di Soletta
  • Chantal Billaud, Vicedirettrice della PSC
  • Boess, Martin, Direttore della PSC
  • Jean-Philippe Brandt, Prevenzione della criminalità e Relazioni pubbliche, Polizia cantonale di Ginevra
  • Michael Fichter Iff, capo Prevenzione della criminalità, Polizia cantonale di Berna
  • Pierre-Olivier Gaudard, capo del Servizio di consulenza della Polizia giudiziaria del Cantone di Vaud
  • Claude Gnos, capo del Servizio di consulenza della Polizia giudiziaria de Lucerna
  • Marcel Graf, relazioni pubbliche/ Prevenzione della criminalità, Polizia comunale di Zurigo
  • Florian Grossmann, capo del settore informazione, Polizia cantonale di Svitto
  • Marco Liechti, capo del settore prevenzione della criminalità, Polizia cantonale de Basilea Città
  • Bruno Metzger, capo del Servizio di consulenza della Polizia cantonale di San Gallo
  • Rolf Spycher, Servizio di coordinazione per la lotta contro la criminalità su Internet (SCOCI), Ufficio federale di polizia (fedpol)
Collaboratori
Martin Boess Direttore SKP PSCMartin Boess, lic. rer. pol., Human Resource Manager NDS FH
Direttore della Prevenzione Svizzera della Criminalità

Ex-direttore dell' AIDS INFO DOCU SCHWEIZ, centro nezioanle per l'informazione sull' AIDS, con grande esperienza nell'elaborazione e realizzazione di complessi progetti di prevenzione e informativi.


Chantal BillaudChantal Billaud, lic. phil I., criminologa (corso post-universitario)
Vicedirettrice della Prevenzione Svizzera della Criminalità

Attività pluriennale come analista presso l'Ufficio federale di polizia con i seguenti punti critici: pedocriminalità, violenza giovanile, violenza domestica, criminalità generale e statistica.

Simona Materni, insegnante livello superiore phil. I, BA Scienze Sociali, Master of Arts in Political, Legal and Economic Philosophy
Responsabile di progetto e collaboratrice accademica

Markus Stauffer
Responsabile del progetto « Siccurezza dell’alloggio in Svizzera »
Ex direttore della Prevenzione della criminalità, Polizia cantonale di Berna

Rapporto annuale


Abonnamenti

Twitter

Facebook


Indirizzi

Top 10 FAQ

Top 10 Downloads