Navigazione: Vai all'inizio del testo (salta il menu di navigazione), Vai alla ricerca, Vai alla selezione lingua, Via ai link importanti, Vai alle informazioni aggiuntive (salta il contenuto) Vai al menu di navigazione principale,

A A A

«Troppo bello per essere vero!» - Si appellano all'avidità

«Troppo bello per essere vero!»

Tutte le persone hanno una tendenza più o meno accentuata all'avidità. Questo è l'obiettivo dei truffatori!

«L’avidità è il mio peccato preferito, con il quale riesco a beccarli tutti.» Si dice che l’abbia affermato il diavolo 


  • Si tratta di un affare troppo buono per essere vero?
  • Il rendimento non è normale per il mercato, in più «a basso rischio o senza rischio»?
  • Ma che «caso», che questa offerta capiti proprio a voi!
 
«Al mondo c’è quanto basta per la necessità dell’uomo, ma non per la sua avidità.» Mahatma Gandhi


La ricchezza improvvisa esiste soltanto nelle favole!

Purtroppo è proprio vero: uno dei motivi più frequenti per cui l’uomo è vittima dei truffatori è proprio la sua brama di guadagno. Sicuramente ciò dipende anche dal fatto che nella nostra società il consumismo e i beni materiali hanno un’importanza elevatissima. Una volta entrati nel circolo di questa avidità, essa agisce come un filtro percettivo. Si percepisce soltanto ciò che rientra nel proprio schema mentale. Già Goethe diceva: «Ognuno vede soltanto ciò che riesce a vedere.» Allora le persone fanno cose che normalmente non farebbero. Fortunato chi ha dei buoni amici che glielo fanno notare.  
Ecco come definisce Wikipedia l’avidità: «Avidità o cupidigia: aspirazione esagerata e senza riguardo al possesso di cose materiali, indipendentemente dalla loro utilità. È strettamente connessa all’avarizia, che è una parsimonia esagerata e il non voler dividere.» [traduzione dal tedesco] 
Per inciso, per i cristiani l’avarizia è uno dei sette vizi capitali.  
 
«Non essere ricchi ci fa sentire soddisfatti, essere soddisfatti ci fa sentire ricchi.» Dalla Foresta Nera 
 
Ma è possibile fornire una spiegazione scientifica del perché le persone sono avide? Perché i capitani dell’industria intascano sempre di più e gli uomini politici sostengono di avere il diritto di fare man bassa?

Il denaro come droga?

Da un lato si potrebbe ricorrere alla teoria delle dipendenze, in quanto molti degli atteggiamenti che hanno le persone avide nei confronti del denaro somigliano ai criteri di seguito elencati.
    1.  Uso ossessivo di una sostanza o di un comportamento che non aiuta per davvero.
    2.  Chi è soggetto a una dipendenza danneggia la sua stessa vita.
    3.  La dipendenza porta ad alienarsi da se stessi, dagli altri e dal mondo.
    4.  La dipendenza si distingue da un’abitudine, tra l’altro, per il fatto che il comportamento non può più cambiare per libera scelta.
    5.  Tutta la felicità sembra dipendere dal fatto che chi è soggetto a una dipendenza riesca a trovare ciò che crea la dipendenza stessa.
    6. Si nega la propria dipendenza.
    7.  Si scarica qualsiasi propria responsabilità per quanto riguarda la dipendenza.
    (Fonte: Ingrid Suprayan: Geld als Droge? [Il denaro come droga?]) 
     
     
Queste caratteristiche della dipendenza sono riscontrabili anche nel nostro modo di considerare il denaro. Basti pensare alla natura ricorrente del consumo come attività sostitutiva che compensa una carenza interiore. La vita nel suo complesso viene pesantemente danneggiata. L’alienazione da se stessi, dagli altri e dal mondo si manifesta fra l’altro nel gioco d’azzardo in borsa. Le «necessità oggettive» limitano il rapporto libero con il denaro e i beni patrimoniali con la conseguenza che si perde la consapevolezza della propria responsabilità nei confronti della gestione del denaro. E il fatto che il denaro venga generalmente reso un tabù dimostra quanto venga negata la nostra dipendenza dalla droga del denaro.  


La teoria della motivazione

Un’altra teoria è quella dei teorici della motivazione, secondo la quale la sete di potere corrisponde a uno degli stimoli di base dell’uomo. Nella nostra cultura, il denaro viene messo molte volte sullo stesso piano del potere. Quando mangiamo, prima o poi abbiamo la sensazione di essere sazi e non riusciamo più a mangiare. Sessualmente, prima o poi raggiungiamo – anche dal punto di vista puramente fisico – uno stato di appagamento. Soltanto per quanto riguarda la brama di potere/denaro non interviene nessun livello di sazietà o di appagamento vero e proprio (Psychologie Heute 8/2004).



Disturbo della percezione

Secondo altre speculazioni, le persone avide non riescono più a percepire correttamente la realtà, cosa plausibile anche questa, in quanto spesso agiscono in modo del tutto illogico o non ascoltano neppure i consigli dati con buona intenzione dai migliori amici.


La civetta consiglia - Chiedetevi:

«Chi non è soddisfatto di ciò che ha non sarebbe soddisfatto neppure se avesse ciò che desidera.»  Auerbach

  • Quale significato ha il denaro per voi?
  • Cosa rappresenta il denaro nella vostra vita? Non si può ottenerlo anche altrimenti?
  • Il denaro come cambierebbe la vostra vita e i vostri rapporti con le altre persone?
  • Come potreste sapere se alle persone piacete voi o il vostro denaro?
  • Sareste davvero più felici se aveste tanto denaro?

Newsblog

FAQ

Downloads

Adressen

Swiss Bankers Travel Cash Card
Wegweiser Online-Shopping | Guide aux achats en ligne | Guida agli acquisti online
Systèmes boule de neige et concours
Stop Betrug | Stop Escro | Stop Truffa
Pishing Erkennungstest Deutsch / English
Safety Concept of Swiss Banknotes SNB
Sicherheitskonzept des Schweizer Franken
La système de sécurité de billets de banque
Security-check.ch deutsch
Eidgenössische Finanzverwaltung
Administration fédérale des finances
Amministrazione federale delle finanze
Eidgenössische Bankenkommission
Commission fédérale des banques
ebk.admin
seco-admin
eBay Sicherheitsportal
Stop Piracy
Ombudstelle
Osec
Zentralstelle für Kreditinformation
Schweizer Nationalbank - Sicherheitsmerkmale Schweizer Franken
EZB: Sicherheitsmerkmale Euro
Euro-Blütentrainer, falsche Euro Noten erkennen
Statistik Schweiz - Bundesamt für Statistik
Rumänien: Der Ort, aus dem die Ebay-Betrüger kommen - Computer-technik - STERN.DE
Online Kaufen - mit Verstand!
Online-Einkaufen: Verbrauchertipps
Initiative sicherer Autokauf im Internet
Nigeria Connection wütet auf eBay: Millionen-Schaden für Verkäufer - netzwelt.de
Dubiose Webseiten: Millionenschäden durch Internet-Abzocke - Netzwelt - SPIEGEL ONLINE - Nachrichten
medianet.at
So fallen Sie nicht auf die 3 falschen Symbole der Autorität herein
ZEWO Gemeinnützige Organisationen mit Gütesiegel
Schuldenberatung St. Gallen
Das Quiz
Dubiose Vermögenstipps: Geschäftsmodell Abzocke
Anlage Schutz Archiv
ZEK - Schweizerische Meldezentrale
Willkommen bei der Schutzgemeinschaft fuer Auslandsgrundbesitz
CFB - Commission fédérale des banques
VSV-ASG-SAAM-Associazione Svizzera di Gestori di Patrimoni
Kontrollstelle für die Bekämfung der Geldwäscherei | Autorité de contrôle en matière de lutte contre le blanchiment d'argent | Autorità di controllo per la lotta contro il riciclaggio di denaro
MELANI
Melde- und Analysestelle Informationssicherung MELANI | La Centrale d'enregistrement et d'analyse pour la sûreté de l'information MELANI | La Centrale d'annuncio e d'analisi per la sicurezza dell'informazione MELANI
Eidgenössische Finanzmarktaufsicht | Autorité fédérale de surveillance des marchés financiers | Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari


Abonnamenti

Twitter

Facebook


Indirizzi

Top 10 FAQ

Top 10 Downloads