Navigazione: Vai all'inizio del testo (salta il menu di navigazione), Vai alla ricerca, Vai alla selezione lingua, Via ai link importanti, Vai alle informazioni aggiuntive (salta il contenuto) Vai al menu di navigazione principale,

A A A

Pedosessualità

Pädosexualität

Cos’è la pedosessualità?

Le persone che vengono eccitate sessualmente da infanti, si chiamano pederasti oppure anche persone con tendenze pederaste. Questo tipo di tendenza si evidenzia in maniera molto diversa. L’eccitazione può essere estrinsecata completamente nelle pura fantasia o può esprimersi nel consumo di pornografia infantile. Molti non sono nemmeno consapevoli delle proprie tendenze sessuali oppure le controllano. Solo una minima percentuale di queste persone estrinseca la propria pedosessualità e commette un reato sessuale su un bambino oppure su ragazzi con età protetta. La maggior parte di queste persone, con tendenze pederaste, sono uomini, anche se esiste una minoranza di donne. I pederasti appartengono a tutte le categorie professionali e sociali.

Si può presupporre che un uomo, che guarda immagini di pornografia infantile, abusi anche sugli infanti?

Le persone che si rendono colpevoli per aver consumato materiale di pornografia infantile non sono da porre sullo stesso piano di coloro che abusano bambini e ragazzi. I terapeuti che lavorano con questi due gruppi di persone stabiliscono dei nessi. Internet agisce come acceleratore. Innanzi tutto i pederasti incontrano nella Rete mondiale persone con i loro stessi gusti e scambiano con queste ultime le proprie fantasie. La loro soglia di moralità vacilla e vedono sempre di più, in maniera concreta, la possibilità di commettere un vero sopruso sessuale. In secondo luogo possono soddisfare continuamente le proprie fantasie grazie all’inesauribile offerta di pornografia infantile. Senza rendersene conto divengono sempre di più dipendenti e vogliono vedere immagini sempre più estreme. Ad un certo punto cercano un'eccitazione superiore a quella procuratagli da un’immagine e ciò li spinge ad abusare un bambino.

Cosa spinge le persone a commettere reati sessuali sui bambini?

Esistono varie tipologie di persone che commettono reati sessuali su bambini e ragazzi:
  • Pedofili: queste persone, per il proprio squilibrio psicologico, non sono in grado di  stringere un rapporto d'amore con una persona adulta; si sentono emotivamente compresi di più dai bambini.
  • Autori di reati occasionali: commettono i reati in seguito a crisi esistenziali, insuccessi, problemi di dipendenza. 
  • Autori di reati in cerca di nuove esperienze: questi uomini abbinano alla propria sessualità una mania nascosta di fare nuove esperienze e quindi non escludono atti sessuali con bambini.
  • Autori di reati per atti sadici e violenti: per questi criminali non si tratta di un’esperienza sessuale, il loro intento è quello di umiliare le vittime e infliggere loro del dolore fisico.
Pedofilia
I pedofili stessi riescono ad andare d’accordo anche con i bambini. Lo stretto rapporto che stringono con gli infanti si trasforma in un innamoramento vero e proprio. La bambina diventa la compagna desiderata dal partner, con la quale si desidera stare per sempre. Il pedofilo desidera condividere, con questo bambino, intimità e tenerezze, nonché avere un rapporto sessuale. I pedofili hanno bisogno di un aiuto terapeutico. Devono imparare a comportarsi in modo tale da non commettere nei confronti del partner infantile un reato penale. Cio significa: giù le mani dagli infanti con età protetta! Si tratta innanzi tutto di eliminare situazioni di pericolo per la loro vita stessa.
Autori di reati occasionali
La coscienza dei valori degli autori di reati occasionali vacilla, riducendo la possibilità di trovare dei partner sessuali coetanei. In questa situazione cercano di esercitare la propria forza su un infante per mezzo del sopruso sessuale; spesso proviene dalla propria cerchia di conoscenti, dalla famiglia o da circoli di ricreativi.
Autori di reati in cerca di nuove esperienze
Oggigiorno, dove la sessualità è diventata un fatto quotidiano, alle persone con tendenze pederaste si offre la possibilità, molto allettante, di fare sesso con i bambini. “Voglio proprio provare tutto! Mi piace fare questo o quel tipo di sesso?“ Tali pensieri impuri, per così dire, spingono gli uomini a commettere atti sessuali. A questo gruppo appartengono i tanti turisti in cerca di sesso, che intendono commettere un tale reato penale in un paese dove i bambini non sono tutelati come da noi. Gli autori di questi crimini, con queste motivazioni, sono alla ricerca di bambini e di ragazzi da incontrare, ad esempio, nei forum delle Chat.
Autori di reati per atti sessuali sadici e violenti
Questo tipo di reato è indegno e pauroso perché riguarda le persone che maltrattano le proprie vittime. Tali crimini trovano grande risonanza nei media, l’indignazione è davvero enorme. Naturalmente ci sono anche questi tipi di criminali in Internet, anche se non appartengono alla maggioranza di coloro che commette soprusi sessuali su bambini e ragazzi. Non ci sono altre possibilità di tutelarsi contro questi gravi criminali di soprusi sessuali.

Newsblog

FAQ

Downloads

Questo download potrebbe interessarvi ugualmente: «Chat», «Pedocriminalità»

Adressen

Questi indirizzi potrebbero interessarvi ugualmente: «Internet»



Abonnamenti

Twitter

Facebook


Indirizzi

Top 10 FAQ

Top 10 Downloads